mercoledì 16 febbraio 2011

Rosalia Maria Gelardi



Rosalia Maria Gelardi, poetessa genovese, ha scritto questa raccolta di poesie dall'originale titolo:

"La testa dei poeti è sempre spettinata"
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=559653






Un'emozionante raccolta di versi che bisogna sapere scoprire nel mare dei tanti libri inutilmente pubblicati. La sensualità intima e misteriosa, le fantasie di donna, l’amore che cova dentro e che infine esplode in un verso, in una richiesta d’amore.


ingannevole è il cuore


amami come vuoi tu
desiderami coi capricci
di un bambino che piange
coi piedi puntati per terra
pregami come una Madonna su tela
dipinta da un pittore di strada
in una chiesetta sul mare
inginocchiati e chiedi
entra in un harem lontano
ad oriente
e sceglimi femmina fra mille e più schiave
velate di seta
difendimi dai tanti corsari
che mi vogliono troia
a scaldare giacigli
sarò donna in balia del tuo amore
afferra le mani.
annodale con nastri di raso
al letto d'ottone
rendimi tua prigioniera per sempre
preferiscimi in una nidiata di morbidi cuccioli
allunga la mano
che la possa leccare
con umida lingua rosata
innalzami altari di pietra
come a vergine santa
portami cuori d'oro e d'argento
e una lenta preghiera
fammi regina d'un regno di stracci
cerca lo scrigno più colmo di sogni
regalami un trono di nuvole e piume
sarò tua regina e insieme puttana
voglio che m'ami come vuoi tu...





Mi salva la poesia con discrezione 

 
mi salva la poesia con discrezione
dal buio di incomplete sere
l'alba segue la notte all'infinito
lasciando graffi scuri nel mio cuore
mi salva la poesia a poche rime
riempie piano piano la mia mano
adagia come piume le parole
solleticando buio e nostalgia
trova pensieri che credevo persi
forse nascosti dai troppi temporali
mi salva dolce e lieve la poesia
e sottovoce soffia nel domani...

2 commenti:

  1. Ma che bella! Se una donna sapesse provare questo per me, e sapesse dirlo con queste parole sarebbe un angelo!!

    RispondiElimina
  2. Fantastica! dolce e graffiante...

    RispondiElimina

Grazie per il commento. Verrà pubblicato dopo essere stato moderato.